La porta dell'ottimista blog personale di Guido Angeli - La porta dell'ottimista

Vai ai contenuti

Il merlo Pio

La porta dell'ottimista
Pubblicato da in la vita ·
Tags: #guidottimista
Questa primavera una coppia di merli ha deciso di costruire un nido su un albero del mio giardino. Per giorni interi li ho visti lavorare e lavorare, poi tutto di un tratto un cinguettio... ed ecco sbucare una testolina, anzi due! I giorni sono trascorsi e le due testoline si sono ricoperte di piume sino a che senza annunci hanno lasciato il nido.
Ma nei giorni seguenti accadde qualcosa di strano: uno zampettio nel prato ha attirato la mia attenzione... era uno dei piccoli che non riusciva a volare, solo piccoli balzi ma niente non si alzava al cielo.
Pensai che avrebbe fatto una brutta fine ed invece nel men che non si dica me lo ritrovo a giocare con la mia GaTTa nel giardino del vicino! Ma che succede? Il mondo è proprio impazzito? Altri giorni sono passai e Pio (lo abbiamo chiamato così) si è irrobustito e piano piano ha iniziato a volare sino a che ha abbandonato il giardino.
La vita è incredibile, quando pensi che ti metta a terra in realtà ti insegna a sopravvivere e soprattutto insegna che: non è mai troppo tardi per mettere le ali!


Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti