La porta dell'ottimista blog personale di Guido Angeli - La porta dell'ottimista

Vai ai contenuti

L'arte "postale"

La porta dell'ottimista
Pubblicato da in Il blog ·
Tags: #guidottimista
Da sempre condivido un pensiero con un caro amico: "L'arte non deve avere limiti e confini" e su questo principio ho basato anche molte delle mie attività...

Oggi vi scrivo di una forma d'arte che non so bene quando, dove, come o per merito di chi sia nata (ma per saperne di più potete certamente rivolgervi a Google), la Mail Art o Arte Postale, ovvero: chiunque in base alla propria creatività disegna o crea la sua composizione su una busta, normalmente seguendo un tema che viene lanciato da un altro Mail Artista, il quale una volta raccolte le buste che gli saranno pervenute entro la data limite prefissata, si preoccupera da solo o attraverso il supporto di amici, associazioni o altro di organizzare una o più mostre, dove poter ammirare le opere di questi variopinti e vari artisti!

Bello vero?!! E sapete qual'è la cosa più interessante? Chiunque può patecipare!
L'amico Gian Paolo per questa primavera/estate 2019 ha lanciato il tema Woodstock, in occasione del cinquantesimo anniversario di quello storico concerto e di quell'epoca rivoluzionaria. Con il mio blog supporto l'iniziativa e organizzero una piccola mostra in autunno.

L'invito che oggi vi sottopongo è quello di creare la vostra Mail Art e spedirla entro il 10 Settembre 2019 a questo indirizzo:

Gian Paolo Terrone
P.le Santuario 2
21047 Saronno (VA)
Italia

Evviva la creatività!
Fonti di questo articolo:


Voto: 5.0/5
Torna ai contenuti