La porta dell'ottimista blog personale di Guido Angeli - La porta dell'ottimista

Vai ai contenuti

La pila

La porta dell'ottimista
Pubblicato da in la vita · 29 Ottobre 2019
Tags: #guidottimista
Quanta energia c'è in una pila? Ve lo siete mai chiesti? La osservo, girandola e rigirandola e mi accorgo che non c'è quasi nulla da vedere, eppure senza quella pila la mia radiolina non emetterebbe alcun suono, il mio telecomando non cambierebbe i canali della TV, la mia auto non si aprirebbe... Quanta forza c'è dunque in quella piccola pila? E quante volte anche io, abituato dal tempo che trascorre immutabile, ho dato per scontato che ci sarebbe sempre stata una nuova pila a fornirmi cio di cui ho bisogno? Eppure così scontato non è! La piccola pila racchiude in se soprattutto la grande creatività e capacità dell'uomo di immagazzinare cio che serve a rendere la vita più dolce, a volte forse sbagliando, inquinando, ma sempre osservando il futuro con il desiderio di rendere tutto migliore e un poco più semplice. Poi c'è chi vende quella pila, chi non ricicla quella pila e quindi sporca, ma queste sono altre storie...
Fonti di questo articolo:


Voto: 3.7/5
Torna ai contenuti